Get In Touch
Give a Drop - ODV ♡
Str. di Traversagna 2 - Montaldo Torinese - To
Codice Fiscale: 94085880014
Per collaborazioni e progetti
info@giveadrop.it
Ph-WhatsApp: +39 338 6566025

Beirut. Libano. Progetto nel campo profughi palestinese di Burj El Barajneh

  • Dove

    Beirut

  • ONG Partner

    WPA - Women's Program Association

Sostegno del Centro Nour situato all'interno dal campo profughi palestinese di Burj El Barajneh a Beirut

Il Centro Nour è stato fondato nel 2013 dalla nostra Organizzazione partner palestinese WPA – Women’s Program Association – per soddisfare i bisogni educativi dei bambini e delle famiglie palestinesi e di quelle siriane arrivate nel campo Burj El Barajneh di Beirut a causa della guerra in Siria.

I dati forniti da WPA stimano che tra il 70-80% dei bambini palestinesi e siriani che vivono in Libano non frequenta la scuola. Inoltre, molte di quelle famiglie appena arrivate portano con sé storie di guerra e di fuga dal terrore e dalla povertà. Esiste un bisogno critico di ambienti sicuri e di supporto all’interno della comunità di accoglienza e il Centro Nour è stato fondato con queste finalità.

Give a Drop – ODV ha deciso di supportare il Progetto del Centro Nour perché costituisce l’unica speranza per bambini e adolescenti altrimenti impossibilitati ad andare a scuola. Il Centro Nour è un sostegno  fondamentale per lo sviluppo e il benessere della comunità siriano palestinese.

Grazie alle attività erogate del Centro Nour, i bambini sono in grado di sviluppare le loro competenze personali e abilità interpersonali in tenera età.

L'Organizzazione partner di Give a Drop - ODV in Libano

Il progetto è in collaborazione con la ONG Palestinese WPAWomen’s Program Association per il sostentamento quotidiano del centro che ospita circa 200 bambini profughi palestinesi e siriani di Burj El Barajneh nel cuore di Beirut.

Il Team di Give a Drop – ODV collabora dal 2018 con l’Organizzazione WPA – Women’s Program Association.

L’ultima missione di documentazione dei progetti sostenuti all’interno del campo e della situazione generale dei profughi è dell’ottobre 2021.